21-marzo1

Si narra che, in epoche passate, in occasione del primo giorno di primavera, gli abitanti di Bagno di Romagna si dessero appuntamento in località “Chiesina di Batocco”, li dove risuona un’eco bello e limpido.

Le parole scandite dalle persone volevano essere propiziatorie per la bella stagione, soprattutto per i raccolti agricoli, ma anche come divertimento, facendo a gara con le parole più suggestive e divertenti.

Sabato 21 marzo 2015 dalle ore 17:00 alle 20:30, Pierluigi vi guiderà per 9 km di sentieri che portano in quel luogo antico, dove la ninfa Eco aspetta di giocare con le vostre parole.

Un percorso tra il giorno e la notte, per le colline di Bagno di Romagna.

Dedicarsi due giorni di vacanza è un’altro rituale per sbocciare insieme alla primavera verso la stagione del caldo e dei colori. Nell’antico Palazzo dei Conti Biozzi oggi c’è il Grand Hotel Terme Roseo, ai piedi del Parco Nazionale del Casentino, con un’offerta per voi, per dare il benvenuto alla Primavera. Scoprila qui… se vuoi puoi farti un regalo propiziatorio.