L’itinerario percorre in parte i sentieri CAI 929 (Vigoleno-M.Cergallina-Vernasca) e 931 (Verrnasca-Alberti-Botacca-Vigoleno). E’ un percorso di 8 km con fondo misto: strade bianche, sentieri e tratti asfaltati in prossimità delle frazioni. Consigliate le scarpe da trekking. Si snoda in parte sul crinale consentendo una bellissima vista sulla Vall’Ongina. Particolarmente suggestiva la fruizione notturna con luna piena. La partenza avviene dal borgo medievale di Vigoleno, annoverato fra i ‘borghi più belli d’Italia”, l’arrivo è a Vernasca, capoluogo del comune.

Modalità di fruizione
a piedi
a piedi
Durata
2,5 ore a piedi
Complessità
Sentiero Escursionistico (E)
Informazioni logistiche

Punto di partenza

Vigoleno: Piazza del paese con parcheggio, bar, trattoria, vendita prodotti tipici alimentari.

Punto di arrivo

Vernasca: Piazza del paese con parcheggio, bar, ristoranti, albergo.

Quota e dislivello

Altitudine massima 508 m
Altitudine minima 354 m

Periodo di fruizione

Tutto l’anno. Si consiglia di evitare i periodi piovosi

Caratteristica segnaletica
CAI segnavia bianco-rosso, numeri 929 e 931
Accesso disabilità
non accessibile
Link correlati e allegati
Scarica il tracciato KML


Scopri come usare il file KML

A causa del continuo mutamento dell’assetto idrogeologico del territorio, si declina ogni responsabilità rispetto all’esatta corrispondenza delle informazioni fornite e sulle condizioni di fruibilità dell’itinerario.