Il raccordo consente di congiungere la frazione di San Michele con il nucleo abitato delle Pezzole sull’itinerario principale. Il raccordo riveste una importanza strategica soprattutto per chi affronta l’itinerario in MTB o a cavallo. Per chi affronta infatti l’itinerario in MTB o a cavallo è consigliabile effettuare la prima parte della tappa salendo alla frazione di San Michele seguendo il tracciato della variante per poi ricollegarsi al tracciato principale mediante il raccordo. Si evita così il tratto più ripido e con fondo dissestato del tracciato principale tra il Ponte della Fola e la borgata delle Pezzole. Il tracciato del raccordo si svolge principalmente su strada forestale priva di segnaletica specifica, quindi va prestata molta attenzione alla traccia proposta, considerando anche il fatto che attraversando un bosco mancano punti di riferimento per potersi facilmente orientare.

Modalità di fruizione
a cavallo
a cavallo
a piedi
a piedi
con le ciaspole
con le ciaspole
in MTB
in MTB
Durata
1 ora a piedi (fruizione escursionistica)
Complessità
Sentiero escursionistico (E)
Informazioni logistiche

Punto di partenza

San Michele

Punto di arrivo

Pezzole

Quota e dislivello

Max 1090 m
Min 900 m
Dislivello +220 m, -30 m

Periodo di fruizione

Aprile-Settembre ottimale.
Ottobre-Novembre ad esclusione delle giornate o periodi con tempo instabile.
Dicembre-Marzo a seconda delle condizioni fattibile con ciaspole o sconsigliato per possibile presenza di neve e ghiaccio sul percorso.

Caratteristica segnaletica
L’itinerario si svolge su strade forestali.
Accesso disabilità
Scarsamente accessibile
Link correlati e allegati

Cartina: Carta escursionistica Alto Appennino modenese – CAI Modena

Scarica il tracciato KML


Scopri come usare il file KML

A causa del continuo mutamento dell’assetto idrogeologico del territorio, si declina ogni responsabilità rispetto all’esatta corrispondenza delle informazioni fornite e sulle condizioni di fruibilità dell’itinerario.