Interessante escursione lungo una delle più note vie storiche di pellegrinaggio dirette a Roma, questo anello ripercorre la Via Romea di Stade, testimoniata negli Annales Stadenses dal Monaco Alberto nel XIII secolo, attraverso Nasseto, Passo Serra e i piccoli borghi della Valle Santa a ridosso del sacro monte della Verna.

Tappa 2: Podere Santicchio – Badia Prataglia
Nella seconda tappa sarà necessario tornare sui propri passi verso P.gio della Forca lungo il sentiero 70A e lungo il sentiero 70 fino a Frassineta. Sulla sinistra della chiesa di Frassineta si imbocca quindi il sentiero 073, che al passo delle Quattro Vie prosegue fino al Poggio della Cesta. Dal poggio si scende fino ad arrivare direttamente alla meta del nostro secondo giorno di cammino, Badia Prataglia. Si oltrepassa il ponte sull’Archiano e la risalita si conclude affianco all’Abbazia. La visita all’antica chiesa è d’obbligo e, se il tempo lo permette, anche quella al Museo Forestale e all’Arboreto Carlo Siemoni, dal quale si può accedere al Centro Visite del Parco Nazionale.

Modalità di fruizione
a piedi
a piedi
Durata
3.30 ore a piedi - 8 km (fonte Parco)
Complessità
Sentiero escursionistico (E) - Difficoltà dell'anello nel suo complesso: 4 (scala da 1 a 5)
Informazioni logistiche

Partenza e arrivo dell’anello di tre giorni

Bagno di Romagna (FC).

Mezzi pubblici

LINEA 138 con partenza da Cesena (Start Romagna).

Quota e dislivello

500 m di dislivello in salita.

Periodo di fruizione
Caratteristica segnaletica
Sentieri 70A, 70, 073
Scarica il tracciato KML


Scopri come usare il file KML

A causa del continuo mutamento dell’assetto idrogeologico del territorio, si declina ogni responsabilità rispetto all’esatta corrispondenza delle informazioni fornite e sulle condizioni di fruibilità dell’itinerario.